Leolandia: Giro di Minitalia

In occasione del 100° Giro d’Italia, il 6 maggio il parco tematico Leolandia farà vivere le emozioni della competizione ciclistica più celebre al mondo con la decima edizione della gara in bici riservata ai più piccoli sulla storica Minitalia.

30 bambini dai 6 ai 10 anni saliranno su due ruote per partecipare ad una sfida a tempo pedalando tra le riproduzioni di 160 monumenti della nostra penisola.
I piccoli ciclisti, in sella alle loro due ruote, si sfideranno sul tempo per aggiudicarsi il podio e proprio come nella celebre competizione nazionale, una speciale maglia rosa.
L’intera giornata sarà inoltre dedicata alle iniziative su due ruote per promuovere lo sport, con i laboratori di educazione stradale per sostenere l’uso della bici nella quotidianità e tante attività per insegnare ai piccini ad usare una due ruote.

      

Ai vincitori la speciale maglia rosa
I piccoli ciclisti, in sella alle loro due ruote, si sfideranno sul tempo su un percorso di circa 1 Km che li vedrà competere per aggiudicarsi il podio. I primi tre bambini più veloci saranno celebrati con una straordinaria premiazione e si aggiudicheranno, proprio come nella celebre competizione nazionale, una speciale maglia rosa.

Tanto divertimento per promuovere lo sport
L’intera giornata sarà dedicata alle iniziative su due ruote per promuovere lo sport, con i laboratori di educazione stradale per sostenere l’uso della bici nella quotidianità e tante attività per insegnare ai piccini ad usare una due ruote.
Per iscrivere i piccoli partecipanti è sufficiente inviare una mail a eventi@leolandia.it entro il 4 maggio specificando il nome e l’età di ogni bambino (fino ad esaurimento posti). Ad attendere grandi e piccini non mancheranno poi tanti intrattenimenti, oltre a Masha e Orso, il Trenino Thomas, Peppa Pig e il suo fratellino George, e I Puffi che saranno al parco per regalare sorrisi fino al 28 maggio.
Leolandia aspetta tutta la famiglia per vivere le emozioni del 100° Giro d’Italia il 6 maggio 2017 !

www.leolandia.it   

 


Ti potrebbe interessare anche:

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per favore rispondi alla domanda *