Mamme uniamoci per risparmiare

Nasce In100, il primo portale social-commerce che permette alle persone che hanno gli stessi desideri di unirsi in gruppi ed acquistare prodotti e servizi insieme, risparmiando.  

Un nuovo prodotto digitale che entra a far parte del mondo degli e-commerce con un’idea innovativa che mira a rivoluzionare il modo di fare acquisti on-line. Pochi mesi dopo il lancio della landing page con la possibilità per gli utenti di iniziare a navigare, la start-up novarese è pronta a sbloccare la piena funzionalità dell’app con la possibilità di acquistare in gruppo e risparmiando.

Questo a partire dal 29 gennaio 2017.

Da questa data In100 sarà disponibile su app per Android e iOs oltre che sul portale In100.it e sull’applicazione Facebook “In100”.

In100 permette agli utenti di risparmiare, ai creatori di gruppi di guadagnare ed ai venditori di concludere grandi affari” sono le parole di Angelo Scipio, ideatore di In100 e co-fondatore di In100 srl. Se aggiungiamo a tutto questo il significativo valore sociale di un sistema che premia la coesione tra utenti in periodo di crisi, il successo è pressoché inevitabile. Non a caso insieme ad In100 nasce anche il “project no-crisi”, fortemente voluto dal team per descrivere, senza possibilità di fraintendimenti, la mission del nuovo portale: “Sei solo finchè non sei in100. La crisi non ce la siamo cercata e non per forza dobbiamo subirla.

Oggi dobbiamo fare una scelta precisa. DESISTERE O LOTTARE.

Possiamo lottare e dobbiamo farlo insieme. Il progetto “no crisi” di In100 nasce per chi ha deciso di non mollare, per chi ha scelto di non desistere. È tutto estremamente semplice. Qual è il segreto? Ribaltare il processo d’acquisto. Unendoci prima di comprare. Non siamo i soli a desiderare un particolare modello di telefono cellulare, a voler acquistare un certo computer, ad aver bisogno del dentista o di effettuare un cambio gomme. In100 propone un nuovo modello di acquisto. Non si comprerà mai più da soli, ma insieme a gruppi di 50/100/200 persone unite dallo stesso interesse. Perché comprare insieme? Per ottenere grandi sconti.”

A livello tecnologico ciò che più stupisce è la semplicità di utilizzo del sito. Pur dovendo fare i conti con un sistema di acquisto di per sé non immediato come la maggior parte degli e-commerce tradizionali, il portale è stato studiato dal team tecnico per permettere la creazione di un gruppo d’acquisto in pochi e semplici passaggi.  Al fine di garantire tutto ciò l’intero sistema è stato progettato per funzionare all’80% secondo automatismi. L’acquirente, il capo-gruppo ed il venditore vengono assistiti e guidati dal portale in ogni passaggio della loro esperienza di navigazione.

La funzionalità “Prevedi i tuoi acquisti” permette all’utente di organizzare e calendarizzare gli acquisti in base alle esigenze certe che ricorrono durante l’anno (cambio gomme, libri per la scuola, pellet, ecc.) e di ricevere notifiche sui gruppi d’acquisto adatti nel momento più utile e funzionale alle necessità espresse. Con l’iscrizione alle FAMILY (gruppi di acquisto) è possibile personalizzare e circoscrivere la propria area di interesse evitando così all’utente di ricevere offerte inutili e non desiderate. Inoltre ogni utente avrà la possibilità di votare e condividere la proposta d’acquisto in base alle sue particolari preferenze.

In conclusione è interessante spendere due parole sulla composizione societaria di In100 srl. La società nasce nel novembre 2015 dall’intesa tra l’ideatore Angelo Scipio e la start-up novarese di comunicazione Pop srl. Di recente il consiglio dei soci ha deciso di alienare parte delle quote societarie (pari al 20%) per ricapitalizzare ed avere quindi i fondi necessari per concludere le operazioni necessarie al primo lancio. E’ stata inoltre effettuata la cessione (a titolo gratuito) di piccole quote ai componenti del team tecnico che dall’inizio hanno lavorato sul progetto quali il programmatore, analista, avvocato ed altri. Ciò che più colpisce ed incita a sostenere un’iniziativa di impresa come In100 è che sia il gruppo di soci fondatori (Angelo Scipio ed i tre soci di Pop srl Riccardo Banfo, Gabriele Cerfeda e Fulvio Colombo) sia il gruppo di investitori subentranti sono quasi esclusivamente “giovani”: il 94% delle quote di In100 srl è di proprietà di ragazzi con meno di trent’anni di età.

In100 è la rivoluzione, la versione smart, di un concetto semplice ed empiricamente comprovato. E’ un progetto che nasce da idee e lavoro di giovani italiani e che premia la coesione tra persone in periodo di crisi riuscendo a garantire e premiare contemporaneamente domanda ed offerta.

www.in100.it

https://www.facebook.com/in100srl/?fref=ts

https://www.instagram.com/in100srl/


Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per favore rispondi alla domanda *