Mamma Letizia…

Questa è la storia di Letizia che ha scelto il mio blog per raccontare la sua emozionante avventura da mamma…

Mentre fuori si scatenava una tempesta tipicamente invernale con pioggia, vento e freddo, nel cuore mio e di tuo papa’ si accendeva l’amore… un’amore particolare, forte, infinito, mai provato fino a quel momento!!! Due linee rosse avevano letteralmente illuminato il mio test di gravidanza.. io e il tuo papa’ saremmo diventati genitori!!!

La gioia, la felicita’, la commozione, la frenesia hanno preso il sopravvento sulle mille paure che potevano sorgere …. iniziava un nuovo percorso di vita.. iniziava IL NOSTRO PERCORSO.

La prima visita al ginecologo fu un’emozione unica;
il tuo papa’, carico d’orgoglio, non ha saputo trattenere il pianto dinanzi al battito velocissimo del tuo forte cuoricino…
a letto, la sera, facevamo fantasie sul tuo volto, sul tuo aspetto e sulla tua personalita’ e ci chiedevamo “chissa’ come sara?’…
Poi a 5 mesi ci hai dato la gioia di sapere il tuo sesso!!!!
Sarebbe arrivata una PRINCIPESSA in casa nostra!!!
La principessa MICHELA .
La nostra casa e’ iniziata a tingersi di rosa, vestitini, lenzuoline, cameretta, fasciatoio, carrozzina, tutto tutto rosa.
Un brutto giorno pero’, era domenica ed ero incinta di sei mesi, a casa di tua nonna ho sentito un dolore lancinante alla schiena che poi ha iniziato a farsi sentire anche nel basso ventre….
la paura che stessi male era tantissima, eravamo tutti terrorizzati e tuo papa’ mi ha portato come un fulmine in ospedale, penso che la nostra macchina abbia messo le ali per quanto abbiamo corso…
il dolore era atroce, mamma tua si contorceva davvero tantissimo… arriva poi la diagnosi: coliche renali!
io e il tuo papa’ ci siamo abbracciati… TU STAVI BENE !!!!!!
I mesi seguenti son trascorsi sereni e tranquilli, noi aspettavamo te!!!!
Il termine ultimo era fissato per il 29 settembre ma a quella data nulla successe…
regolarmente facevo i tracciati e tu eri tranquilla, stavi bene e calda nel pancione…
passa ancora del tempo ed il 10 ottobre mi sveglio al mattino con dei dolori … le doglie erano arrivate!!!!
tuo papa’ tutto agitato prende valigie e valigette e mi porta di corsa in ospedale, il travaglio era iniziato!!!!!!!!!!!!
Un travaglio atroce, lunghissimo chicca di mamma, tante ore, anzi giorni di sofferenza e di urla e grida assurde…
l’11 ottobre, alla sera, ero ancora in preda ai dolori ma le cose incominciarono ad andar male; il tuo tracciato non era piu’ perfetto.. il cuoricino iniziava a fare cose brutte e strane linee rosse comparvero su quel foglio bianco…
fu una corsa di dottori, di ostetriche, la mia dolce ostetrica Giovanna, che dopo tanti anni porto ancora nel cuore… mi ha aiutato tantissimo ed in sala parto con due spinte fortissime sei nata tu!!!!! alle 2:25 del 12 ottobre…..
Tu amore mio bellissimo…. quando ti ho vista, bella, dolce, tenera mi si e’ bloccato il cuore dalla felicita’..
Eri una batuffolina di 3440Kg di vero e puro amore!!!
Ti venni ad allattare al mattino alle 6 per la prima volta e non so cosa successe ma ebbe inizio una magia…. una magia tra mamma e figlia che durera’ tutta la vita…
sei entrata in me, nel mio cuore, nella mia testa, sei diventata la mia vita, la mia unica ragione di vita….
Oggi hai 6 anni ed io ti guardo ogni giorno emozionata come se fosse il primo!!!
Sei la mia vita ed il mio orgoglio!
TI AMO … LA TUA MAMMA LETIZIA 
breast-feeding-1709705_1280

Ti potrebbe interessare anche:

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per favore rispondi alla domanda *