Il mio elisir miracoloso: limone, miele e zenzero

Malanni stagionali? Tosse, mal di gola e raffreddore?
Ecco un semplice ma efficace rimedio casalingo pronto non solo a darci sollievo, ma a rafforzare le nostre difese immunitarie.
Con solo 3 ingredienti possiamo dire addio ai più comuni fastidi.
Io ad esempio soffro terribilmente di mal di gola, mi basta una semplice variazione climatica per ritrovarmi perennemente a stretto contatto con antibiotici.
lemon-152227_1280
Sinceramente sono abbastanza contraria nell’utilizzo di medicinali (solo se strettamente necessari), ma puntualmente per me non vi è via di scampo e mi ritrovo a non poterne farne a meno.
Un giorno, grazie a una piacevole “chiacchierata” con una persona anziana ho avuto l’onore di ricevere un prezioso consiglio, come porre rimedio ai più comuni malanni grazie a ciò che ci offre la natura.
Sperando di fare cosa gradita voglio svelare il suo segreto anche a voi! Fate provvista di limoni, zenzero e miele!
Andiamo a preparare una deliziosa tisana che non solo vi darà sollievo ma aumenterà le vostre difese.
In un pentolino porta in ebollizione circa 200/250 ml di acqua naturale, 1 limone spremuto, 1 pezzettino di zenzero e 1 cucchiaio di miele. 
honey-1006972_1280Non aspettare che si raffreddi, ma cerca di bere il composto quanto più caldo possibile.
Lo zenzero è una radice miracolosa, un vero toccasana in grado di alleviare molti disturbi, i benefici presenti nei limone invece sono dovuti alle vitamine presenti nel succo, le proprietà terapeutiche del miele sono davvero numerose, in particolare sembra che il miele abbia un’azione antibatterica, in grado di apportare benefici all’apparato respiratorio.
root-617409_1280
Consuma questa bevanda tutte le mattine, chiaramente accertati di non essere intollerante a tale spezia ossia lo zenzero.

Ti potrebbe interessare anche:

6 commenti

    1. Brava! Taglia un piccolo pezzetto di zenzero (tipo una zolletta di zucchero), togli la buccia e mettilo nel pentolino assieme al succo di un limone e 1 cucchiaino di miele. Porta il tutto ad ebollizione e bevi più caldo possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per favore rispondi alla domanda *